Il senso della vita


Comunemente tendiamo ad attribuire alle culture dei paesi arabi o in via di sviluppo un rispetto del valore della vita inferiore alla nostra cultura.
Poi capita uno di quegli eventi per cui si sprecano i termini da vocabolario del bravo redattore: "carretta del mare", "migranti", "naufragio", "sbarco" e il circolino rosso sulla parola "dispersi".
Se 300 persone sono naufragate 3 giorni fa in mezzo al mediterraneo, cosa vuoi che siano dispersi?
Quelle sono persone perdute, 300 vite annullate.
E casca l’asino del valore della vita. Il valore della vita di un occidentale morto a Londra vale più di 300 poveracci affogati in mezzo al mare.
 
 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: