Da assumere prima dei pasti


Alcuni spunti di riflessione

20/04 repubblica.it:
<Conclude Bertolaso: "Evitiamo gli allarmismi. A mio giudizio, e a parere degli
esperti, le scosse nell’area rappresentano la conclusione naturale del fenomeno.
Siamo in presenza di un lento assestamento e un rientro nella normalità. Non ho
indicatori che giustifichino scenari più gravi". Perché la "prevedibilità" di
cui si è tanto discusso dopo il caso Giuliani continua a non convincerlo: "Non
si può né prevedere né prevenire il comportamento della terra". E non ci si può
basare su valutazioni aleatorie per "imporre interventi drastici". In ogni caso
– assicura – "restiamo pronti a ogni evenienza".>


01/04 protezionecivile.it:
< … Andiamo ora in Abruzzo, precisamente a L’Aquila dove ieri si è tenuta una riunione
tecnica della Commissione Grandi Rischi cui hanno partecipato, tra gli altri,
il Vicecapo Dipartimento della Protezione Civile, Bernardo De Bernardinis, il
Prof. Barberi ed Enzo Boschi, membri della Commissione, oltre all’Assessore alla
Protezione Civile regionale, Daniela Stati e al sindaco dell’Aquila, per fare
il punto sulla sequenza sismica registrata nella zona negli ultimi mesi e
fornire
alla cittadinanza tutte le informazioni utili a scansare allarmismi divulgati
con troppa approssimazione
. De Bernardinis ha ricordato, infatti, che bisogna
saper convivere
con le caratteristiche dei territori e mantenere uno stato di
attenzione sì, ma
senza avere uno stato di ansia. La comunità scientifica, inoltre,
ha confermato che non c’e’ pericolo perché il continuo scarico di energia, riduce
la possibilità che si verifichino eventi particolarmente intensi. Nella notte
è proseguito lo sciame… etc. >


La saggezza contro la confusione e l’isteria.
Tu, che sei un terremoto e che stai per spianare una città italiana, sei pregato di chiamare prima Bertolaso, in maniera da non suscitare allarme ingiustificato.
Però, se chiami, non disturbare dopo le 20.
E se non lo dovessi trovare, perché impegnato in un grande evento, lascia un messaggio in segreteria.
Sarai richiamato. Con calma.


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: