La Destra che vorrà


Io non dico di poter mettere bocca sulla Destra, che sarà come vorrà e saprà essere.

Certo non posso che apprezzare la differenza…

Andrea di Sorte (http://www.andreadisorte.it) sul pasticcio della presentazione delle liste

Sinceramente non ci capisco più niente, dopo quello che è successo
nella presentazione delle liste PDL alle regionali faccio fatica a
concentrarmi su altro. Sono esterrefatto del modo in cui la classe
dirigente del mio partito ha gestito “un affare” così importante. È
risaputo che presentare le liste è cosa delicata. Io ho fatto un turno di notte nel 2008
per presentare il simbolo del Popolo della Libertà al Viminale; avevamo
prestabilito i turni per non perdere il posto. Anche i muri sanno di
come vanno certe cose. Ma andiamo oltre.
Domenica mattina ero alla
presentazione della campagna elettorale di Roberto Formigoni al Teatro
dal Verme a Milano. Ero defilato, in alto alle gradinate e mentre si
susseguivano gli interventi io leggevo i giornali quotidiani. È lì che
ho notato con stupore l’articolo di Sara Giudice e Pietro Tatarella su
Corriere della Sera che denunciavano la scarsa rappresentanza
di giovani nelle liste lombarde del PDL. A quel punto telefono a
Pietro, che è un mio caro amico, per complimentarmi con lui. “Ciao
Pietro volevo farti i complimenti, hai avuto coraggio a dire certe
cose. Per quello che può servire, sappi che sono in piena sintonia con
te. Vediamoci, sei qui da Formigoni?”. “Sono in giro con i manifesti di
Formigoni. Stamattina ho in programma di farmi tutti i mercatini per la
città con i ragazzi”.
Ecco Giulia, questi sono i nostri giovani.
Pietro Tatarella è un consigliere di zona a Milano, uno degli eletti
più votati. E come lui ce ne sono tanti in giro per l’Italia. Quando
giro le province con i Club della Libertà e
vado alla scoperta dei talenti non faccio fatica a trovarne. Siamo
tanti, siamo motivati e siamo capaci e, con quasi 20 anni di storia
politica alle spalle (Forza Italia è nata nel ’93), siamo cresciuti,
ideologizzati e con la giusta esperienza amministrativa alle spalle
(che molti dirigenti nazionali non hanno).
Allora cos’è che non va? Vedi Giulia, io non ce l’ho con le “discusse” candidature nei
listini regionali, d’altronde se guardi il Lazio abbiamo messo dentro 4
giovani militanti tra cui il coordinatore della Giovane Italia ed il
segretario dello YEPP. Io ce l’ho con chi è al quarto mandato in
consiglio comunale, con i consiglieri regionali alla quinta, sesta
consigliatura, io ce l’ho anche con chi non è in grado di dare un
incarico diverso a Formigoni che si appresta a fare il quarto mandato
in Regione.
È qui che il partito fallisce. Non è questione di PDL,
sono ragionamenti che posso essere condivisi da tutti i partiti.
Considera che il Presidente della Provincia di Brescia, della Lega, è
anche: assessore al Turismo e Bilancio dell’ente provinciale, Senatore
della Repubblica e Presidente di una commissione parlamentare.
La nostra battaglia bipartisan non è quella di chiedere “quote giovani”, ma quella di combattere i tripli incarichi.
Io
sono Presidente della Consulta Nazionale dei Giovani Amministratori
(ANCI Giovane) e sono tra i più battaglieri quando sento parlare di
eliminare il limite del terzo mandato dei sindaci. Secondo me andrebbe
messo un vincolo anche nelle Regioni, nelle consigliature, serve dare
un segnale che chi governa non può farlo a vita. La politica non è un
lavoro a tempo pieno, serve ricambio, fa bene alle istituzioni, fa bene
alla gente.
Ma possiamo farlo solo se abbattiamo i muri della politica. Siamo pronti?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: