Agosto moglie mia…


Le agenzie di rating.
Il fulcro di un sistema finanziario malato.
Un sistema finanziario nel quale non sono i dati a determinare le decisioni, ma le decisioni a determinare i dati.
Si era già vista nel passato (Parmalat) l’efficienza delle agenzie di rating.
Il problema è l’aver chiacchierato per tutto il 2009 in tutti i Gn (con n variabile da 2 a infinito) di riforma del mercato finanziario, e non aver conseguito nulla.
Come succede alle persone, così può accadere alle comunità – anche le più grandi – di usare la sabbia sopra la testa invece che sotto i piedi.
E procedere a grosse chiacchierate, ma sperando che tutto continui senza bisogno di interventi, senza dover essere davvero costretti a rifondare tutte le regole, a contrattare, litigare, fare una pianificazione e ASSUMERSI UN’ENORME RESPONSABILITA’.
Alla fine, io accuso Berlusconi e i suoi di farsi trasportare dal fiume, ma a ben pensarci l’atteggiamento è comune alla maggior parte della classe politica mondiale.
La Grecia è il prodotto di questa mancata riforma.
E dei mancati controlli nei confronti della finanza creativa da parte della Commissione.
E delle agenzie di rating che chiudevano un occhio anzi due.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: