Siena a primavera


Che su MPS ci fosse qualcosa di strano, probabilmente i più avveduti lo avevano già colto.
Certo, tutta questa maretta in campagna elettorale non farà bene al PD, e forse è anche giusto che sia così.
In particolare, mi chiedo che senso abbia un ente (Banca d’Italia) di controllo, che delle due o:
1) è connivente
2) è incapace

In entrambi i casi mi chiedo che ci stia a fare.
Ciò detto.
Il problema dei derivati ha colpito (a parte le banche americane, oramai 3 anni fa), molte banche europee.
E’ che qui in Italia il problema è stato meno sentito perché le nostre banche (vecchio – e non così cattivo alla fine dei conti – stile) avevano meno usato questi strumenti.
Ora capita, e in maniera grave, ad una banca italiana. Non ne farei un dramma.
Invece approfitterei dell’occasione per ritirare fuori il tema delle regolamentazioni da implementare sul sistema finanziario/bancario.
Tema sollevato nei 48 g8/g10/g20 fino a due anni fa e quindi dimenticato per attivo interesse dei finanzieri e inattivo disinteresse dei politici (obama compreso).
Se fossero solo politici italiani, si direbbe “passata la festa, gabbato lu santo”.
Altrove non so come si dica.

Non da ultimo, però, tema espunto anche dalla nostra campagna elettorale, adagiata oramai sulla traccia berlusconiana del “nulla contornato di nulla insaporito con menzogne”.
Mi pare che vada bene anche a Bersani (vedi polemica “virtuale” sugli F35).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: