Paralleli su carta n. 9: Art Spiegelman e Primo Levi


Non mi capita la prima volta e temo che non sarà nemmeno l’ultima di restare muto e come accecato dalla semplice realtà e evidenza che le parole di altri paiono avere a dispetto dalle mie.
Mi adeguo, e spero – in minima parte – di contribuire a far conoscere quanto di buono e intelligente ancora c’è nel nostro Paese.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: