no, you can’t


La categoria del tanto peggio tanto meglio vive di momenti come questi.

Dove si cerca di confondere il male necessario con il disastro nel quale è più facile rimestare i propri melmosi interessi.

C’è una fossa scavata. E non è per Letta.

E temo che il tutto sia cercato per far scendere nella fossa la riforma elettorale (certo non quella che ognuno di noi sognava, ma quella che si poteva ottenere data la situazione), insieme con il demiurgo che l’ha forgiata.

Non penso infatti che il problema del governo Letta sia Letta. Semmai il problema risiede nella composizione politica della maggioranza odierna che è a risultante nulla.

E penso che anche un governo formato dai migliori e più prestigiosi politici di tutti i tempi, capitanato dal migliore e dal più carismatico dei capi di governo di tutti i tempi, non riuscerebbe a molto dato l’intrinseco vulnus provocato dal non avere un programma condiviso.

E non perché ci si sia dimenticati di condividere un programma. L’unico programma possibile all’interno di questa malsana maggioranza è anche molto semplice: il classico foglio bianco.

Credo che tenere fede ai principi talvolta aiuti anche nelle fasi più convulse della vita politica.

Ma forse sono un illuso. Uno che ha usato due euro per eleggere l’ennesimo segretario pro-tempore.

Cattura0

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: