Polit dance


Lo streaming di ieri tra Renzi e Grillo mi ha fatto riflettere un pò su cosa è la rappresentanza e su come si forma la linea di un Partito.

Da una parte c’era un presidente incaricato che nella sostanza si era incaricato da sé, non avendo nemmeno concesso il privilegio al precedessore di essere sfiduciato in Parlamento. Forse per non dover assistere all’imbarazzo del PD che sfiducia sé medesimo.

Dall’altra un signore che aveva fatto il giorno prima una consultazione sul proprio blog, per sapere se ci doveva proprio andare a quell’incontro.

La sua idea era no, che ci vado a fare. E si è visto.

Il problema è: la domanda non lo vincolava nel cosa ma solo nel se.

Ho sentito l’intervista ad un parlamentare 5s: “nelle regole del nostro movimento è scritto chiaramente che noi non facciamo alleanze con questi partiti”.

Leggi: quindi che vi aspettavate se non uno sberleffo?

Vero. Però anche su questo la formula adottata è vaga. Non fare alleanze non implica non ascoltare proposte o magari votarle – se per pura ipotesi di studio se ne trovasse una sensata. Cosa che infatti in Sicilia era capitata.

Oggi è così. Ma domani, a autoregolamentazione invariata, l’esito potrebbe essere l’opposto.

E’ vero che un partito è spesso una confusione di correnti, correntine, intrighi e sotterfugi. Però se non altro, come riduzione del danno, arrivano i congressi, uno si presenta con una piattaforma e questa viene votata. Le primarie rendono appena più intrigante la questione dei delegati, ma la forma è la stessa.

Quindi, almeno in teoria, in un Partito un rappresentante viene eletto sulla base di alcuni punti che ha dichiarato dall’inizio.

Sappiamo che questo spesso viene smentito dai fatti, ma non conosco un modo migliore di gestire il problema.

Temo invece che la “consultazione continua” teorizzata da Grillo e Casaleggio, si sostanzi nell’esatto contrario.

Senza dubbio i militanti sono consapevoli e soddisfatti, mentre al piano inferiore altri decidono che disco suonare, di discettare al piano attico sulla forma del carattere usato sulla copertina.

images

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: