MH370


La vicenda dell’aereo scomparso dai sistemi di controllo quasi venti giorni fa, e non ancora individuato con certezza, è triste di per sé, ma è anche una nota per l’uomo di oggi, che considera il presente come l’altissima destinazione degli eventi passati.

Ebbene, quest’inarrivabile destinazione bisogna riconoscere che è in gran parte più perfetta nella nostra immaginazione che nella realtà.

Che è fatta di buchi nei sistemi di controllo, di radar che non coprono grande porzioni di globo, di un aereo che può scomparire nel nulla senza che satelliti, radar, gps siano in grado di inviduarlo.

La realtà che immaginiamo è di una vita in cui siamo sempre connessi, sempre aggiornati, ma dobbiamo riconoscere che ci sono intervalli in cui siamo fuori copertura (come per esempio su un aereo), e non possiamo farci a tuttora proprio nulla.

E se si verificano circostanze difficili ma – evidentemente – possibili, un aereo con tutti i suoi quasi 240 occupanti può scomparire e restare scollegato per 8 ore senza che nessuno possa o sappia farci niente.

E dopo 20 giorni stare ancora a discutere su quale remotissima zona debba essere battuta da navi, aerei, zattere e satelliti per capire, o almeno provarci, cosa possa essere successo in quelle 8 ore di “buio”.

Forse per questo ieri il governo Malese ha inteso comunicare nella maniera più brutale possibile ai parenti, la morte dei loro congiunti: che almeno qualcosa fosse, nella maniera più inequivocabile, certo. E se non c’è traccia della tragedia vissuta sull’aereo, si sono occupati loro di imitarne la stessa straziante ineluttabilità e indifferenza: con un SMS.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: