Supermanzanas


Cosa diavolo fosse una supermanzana (letteralmente: supermela), non lo sapevo fino a poche ore fa.

Ora, pare che a Barcellona si siano sollevate delle critiche alla creazione di una “supermanzana”.

Quindi, tanto per eliminare la suspense, si tratta di un’innovativa gestione del traffico all’interno di “cellule urbane”, tipicamente di 400×400 metri.

Sulla provenienza del nome, purtroppo ho solo ipotesi.

Pare che questa gestione del traffico veicolare sia stata sperimentata per prima in Sud America, sembra a partire da Cancun, dove i quartieri centrali si chiamano – per l’appunto – supermanzanas.

Ora, il termine sarà anche conosciutissimo in ambito Architetturale, ma per me suona completamente nuovo.

Credo di non essere il solo. E lo segnalo.

Certo, accanto a questo non posso fare a meno di rilevare che altrove si è abbastanza meno pressati da questioni contingenti (i.e. “la monnezza”), da riuscire a sperimentare e immaginare soluzioni diverse per la città.

Noi invece, siamo talmente “ventre a terra”, che qualsiasi tentativo di questo tipo sarebbe ridicolo e puerile.

images

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: